Accademia per Truccatori

La Sonia Rossi Academy ha attivato una partnership con KiArt Academy per garantire agli allievi sempre il meglio per la loro formazione.
Clara Cittadini

Andiamo a scoprire chi è Clara Cittadini fondatrice della KiArt.

Clara è una truccatrice televisiva, cinematografica e teatrale, con esperienza in svariati settori.
Truccatrice di Neri Marcorè, Fabio Testi, Flavio Bucci, Platinette, Paolo Rossi, Miriana Trevisan, Amanda Sandrelli, Corrado Tedeschi, ed altri volti famosi per vari set ed eventi.
Make-Up d’epoca per il set di Martone nel Il giovane favoloso, trucco cine-teatrale nel set di Woody Allen in To Rome with love, set italo-olandesi come To be King e altre miniserie fantasy, truccatrice per il Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Nuovo di Spoleto per festival dei 2Mondi e Teatri in tutta Italia per varie stagioni liriche e Trucchi artistici presso vari eventi, tra cui il prestigioso carnevale di Rio de Janeiro nel febbraio 2015 .

Truccatrice e Hair Stylist per vari marchi, per cataloghi fotografici e spot pubblicitari tramite PIL Associati ed altre agenzie pubblicitarie, ha curato spot e shooting: Brosway gioielli, Malloni, Millelire, Centimetro, Kelton, Manas, Cult, Espadrilles, Buffetti, etc..

Clara fonda KiArt per promuovere la figura professionale del truccatore, e tutt’ora è impegnata nella campagna per il riconoscimento a livello nazionale di questa figura professionale.

L’Accademia di trucco offre una formazione a 360° e si propone di:

abilitare e formare il truccatore, non solo nella sua arte, ma anche nel suo ruolo di supporto e di vero e proprio manager del look;
imparare l’arte pittorica del truccatore;
capire come relazionarsi nei vari ambienti di lavoro: spettacolo, cinema, teatro, set fotografici, così come in settori dove è richiesta una figura particolare come quella della visagista, ovvero istituti di bellezza, centri benessere, strutture sanitarie, farmacie e profumerie con il ruolo di Promoter.
Il truccatore sarà in grado di:

riconoscere e fronteggiare le diverse esigenze dell’attore e del cliente, sia dal punto di vista estetico (allergie, intolleranze e patologie della pelle), artistico (creazione di un personaggio), che relazionale;
aiutare l’attore o l’utente finale a tirar fuori il proprio lato migliore, o il personaggio da interpretare appunto nella scena;
aiutare la modella ad entrare nel mood del servizio fotografico o dello spot, l’attore nel film e il cliente nel film della propria vita;
evidenziare i pregi, esaltandoli al meglio con giuste linee e colori, e trasformare quindi i difetti.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.